image

Replayer vincitrice nella categoria ICT di SMARTcup Liguria 2020

Siamo felici anzi entusiasti! Replayer è il progetto vincitore nella categoria ICT & Social Innovation, la più “affollata” dell’edizione 2020 di SMARTcup Liguria: appartengono a questa categoria infatti ben 20 iniziative sui 44 partecipanti.

Nell’evento che si è svolto in diretta Facebook il 29 ottobre (guarda il video della premiazione), i 15 progetti selezionati al termine dell’ACADEMY di SMARTcup  si sono sfidati con il metodo dell’elevator pitch, ossia hanno dovuto immedesimarsi nei panni di un imprenditore che trovandosi casualmente in ascensore con un investitore abbia solo pochi minuti a disposizione per coinvolgerlo nell’impresa.
Alberto Marchetti, fondatore di Replayer, è stato i primo finalista ad esporre in appena tre minuti l’intero progetto: dall’idea di creare uno strumento che ottimizza gli accessi a campi da gioco e palestre e consente agli sportivi di rivedere le proprie azioni sul campo, per migliorare la performance o anche solo per condividerle con gli amici, allo sviluppo del software di tracking, registrazione, composizione video e integrazione con la piattaforma web, per concludere con il business model e le proiezioni di crescita.

Al termine della presentazione dei progetti in gara sono intervenuti i partner internazionali, la rete degli incubatori di Taiwan, quella europea di EBN innovation network e la piattaforma Innoeu che hanno premiato anch’essi i progetti in sfida, dopodiché è stato il momento dell’assegnazione dei premi dei partner, privati e pubblici di SMARTcup.

 

Oltre al premio EBN, Replayer ha ricevuto quattro premi speciali da:

  • GLFC Genova Liguria Film Commission che metterà a nostra disposizione la sala di posa del Videoporto di Cornigliano, con uno dei Green screen più grandi d’Italia, per la registrazione di un video promozionale dell’iniziativa;
  • Studio Ricci & Partners che ci supporterà con una consulenza per revisionare il business plan al preciso scopo di favorire la ricerca di finanziamenti ed investitori;
  • Wylab – Sports Tech Incubator che ci aiuterà a crescere con un programma di incubazione dedicato;
  • Associazione Culturale Sintesi.
Replayer vincitrice nella categoria ICT di SMARTcup Liguria 2020

Dunque gli altri vincitori dell’edizione 2020, oltre a Replayer, sono “KFP – KitchenFootPrint”, miglior progetto nella categoria Cleantech & Energy e Kidaria Bioscense” nella categoria Life Science, mentre il progetto “ScreenNeuroPharm”, sempre nel settore “Life Science, è il vincitore assoluto di questa edizione.

Ed ora bisogna prepararsi per la fase nazionale, il PNICube che si terrà il 30 novembre e il 4 dicembre, in teoria a Bologna ma in realtà online: la manifestazione sarà interamente su piattaforma digitale e sono già partiti i lavori per l’allestimento degli “stand virtuali” in cui, durante il Business Match, le imprese potranno incontrare le 60 startup finaliste per delineare nuove opportunità di business e innovazione.

Siamo fieri del nostro lavoro ed ancora più motivati a proseguire nel percorso di crescita: ad oggi abbiamo già installato 6 telecamere. L’obiettivo è quello di arrivare a fine 2020 con 2 regioni coinvolte e 8 circoli partner e nel 2025 coprire l’ intero territorio nazionale con circa 215 centri sportivi Replayer.

Continuate a fare il tifo per noi e seguiteci: vi terremo aggiornati sulla nostra partecipazione al PNI.

Tutte le news

Sfoglia la gallery della premiazione

Sei interessato al nostro progetto?